Agricoltura sociale

NATURLAND PROMUOVE L’AGRICOLTURA SOCIALE

Il concetto di agricoltura sociale fa riferimento alle aziende che integrano, impiegano o si prendono cura di persone con necessità particolari. Queste persone potrebbero avere una disabilità, essere in fase di recupero da una dipendenza, essere disoccupati a lungo termine o essere giovani delinquenti. L’agricoltura sociale prevede anche l’apertura dell’azienda ai bambini e agli anziani come parte delle iniziative di educazione agricola. L’agricoltura sociale può quindi contribuire al reddito complessivo di un’azienda agricola.

Lavorare con piante e animali in un ambiente pratico può aiutare a stabilizzare e mantenere la salute, ed è qualcosa che è stato a lungo praticato come parte dei cosiddetti “laboratori verdi” negli istituti per persone con disabilità. Inoltre, un numero crescente di aziende agricole si sta coinvolgendo, e si prende cura delle persone con disabilità nella propria azienda. La nuova legge federale tedesca sulle partecipazioni consente l’accesso a opzioni di finanziamento sempre migliori. Le aziende biologiche in particolare scelgono spesso questo modello di business, come dimostrato da uno studio bavarese del 2014.

Naturland sostiene le aziende agricole associate attraverso il networking e la pubblicità, e fa appello a vari club e associazioni per migliorare le opportunità disponibili all’interno dell’agricoltura per le persone con esigenze particolari.

Il tuo contatto

Profili delle aziende - esempi di agricoltura sociale

Azienda Derleth

Sebastian Krause lavora dal settembre 2017 nell’azienda Naturland della famiglia Derleth a Salz, in Baviera, nell’ambito del progetto “Mensch inklusive” (“Anche le persone”). Il progetto, gestito dall’associazione Lebenshilfe Schweinfurt, mira a collocare le persone con disabilità in lavori normali. Sia Sebastian Krause che la famiglia Derleth beneficiano di questa collaborazione.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Azienda Wohlfahrt Naturland

Dal 2016, il ramo dell’Algovia della Federazione tedesca dei lavoratori samaritani (Arbeiter-Samariter-Bund) gestisce un centro diurno per anziani nell’azienda Naturland di Stephan Wohlfahrt. Il centro è molto popolare tra gli anziani e i loro parenti e costituisce un’importante fonte di reddito da affitto per l’azienda, oltre al lavoro di allevamento di bestiame giovane e al pascolo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Stiftung Attl

Azienda Attler

Sulle colline sopra l’alberato fiume Inn, si trova l’azienda Attler. Situata vicino a Wasserburg in Alta Baviera, appartiene alla Fondazione Attl e viene coltivata secondo gli standard di Naturland dal 1989. Qui da molti decenni vengono impiegate persone con disabilità. L’azienda faceva parte dell’Abbazia di Attl, un ex monastero.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Famiglia Gall

Da diversi anni, la fattoria Naturland, gestita da Angelika e Johann Gall, ospita e impiega giovani con problemi di dipendenza. Sono stati a disposizione terapisti per sostenere la famiglia Gall, i loro clienti e le famiglie dei loro clienti. Per i giovani, questo tipo di terapia ha dato loro l’opportunità di rimettersi in carreggiata e trovare un percorso “più sano”.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Istituto correzionale Laufen-Lebenau

I giovani reclusi del penitenziario di Laufen-Lebenau in Baviera lavorano nella sua azienda Naturland occupandosi degli animali, manutenendo le aree di conservazione e imparando a lavorare con i macchinari. Attraverso la partecipazione regolare a lavori manuali faticosi, imparano l’importanza della perseveranza, dell’affidabilità e del rispetto per gli altri esseri viventi.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Azienda ovina Drude

Azienda ovina DrudeDal 2009, questo allevamento ovino Naturland, il cui reddito principale proviene dalla conservazione del paesaggio, dall’ingrasso degli agnelli e dal latte di pecora, mette a disposizione sei posti per persone con disabilità. L’allevamento di pecore della famiglia di Angelika e Wendelin Drude a Welda (distretto di Höxter, Nord Reno-Westfalia) funziona da allora come centro di promozione dell’occupazione esterna per l’associazione di housing Marsberg, che è gestita dall’associazione regionale Westfalia-Lippe.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Regens Wagner Hohenwart

Regens-Wagner Hohenwart

L’azienda Naturland Regens-Wagner Hohenwart impiega persone con e senza disabilità, oltre ad apprendisti, in attività orticole e agricole. Producono alimenti ed energia per il consumo proprio e per la vendita. Il lavoro permette loro di essere occupati all’aperto e dà loro l’opportunità di assumersi la responsabilità di piante e animali.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Azienda Donhauser

Da oltre dieci anni, bambini provenienti da paesi in crisi giungono all’azienda Naturland di Helga e Georg Donhauser per riprendersi da operazioni chirurgiche. I dintorni della campagna, gli animali e la natura, e l’atmosfera calda e accogliente della fattoria li hanno aiutati a riprendersi in un paese straniero quando non avevano le loro famiglie attorno.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Naturland e. V.

Kleinhaderner Weg 1
82166 Graefelfing
Tel. +49 (0)89 898082-0
Fax +49 (0)89 898082-90
E-Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.